Apofenia. 

“L’apofenia è definibile come il riconoscimento di schemi o connessioni in dati casuali o senza alcun senso. Il termine è stato coniato nel 1958 da Klaus Conrad, che la definì come un'”immotivata visione di connessioni” accompagnata da una “anormale significatività”.

 

Diverso da “Cervello seleziona solo alcune cose che ritiene importanti e nasconde le altre, per questo

Numbers 23 (Jim Carrey)  (Schizofrenia e altre Patologie a parte) etc.